Warning: is_readable(): open_basedir restriction in effect. File(/includes/fbwpml.php) is not within the allowed path(s): (/web/htdocs/www.questionmarkmilano.it/home/:/tmp:/dev/shm) in /web/htdocs/www.questionmarkmilano.it/home/wp-content/plugins/facebook-for-woocommerce/includes/Integrations/Integrations.php on line 61
FRANCESCO BARBIERI – Question Mark

FRANCESCO BARBIERI

Opere Disponibili

Francesco Barbieri (classe 1976) è un artista internazionale che lavora nel post-graffitismo contemporaneo. Prima di dedicarsi alla pittura su tela è stato per anni una figura importante nella scena europea del graffiti-writing. Con il suo lavoro su tela degli ultimi anni ha esplorato molteplici soggetti mutuati dal folklore tipico dei graffiti. Al momento la sua produzione si concentra sulla costruzione di scenari urbani dove spesso il treno e la ferrovia sono elementi centrali. Nelle sue opere esplora la marginalità della vita metropolitana, rappresentando le “terre di nessuno” che si trovano ai confini geografici e sociali delle città moderne. Con il suo peculiare linguaggio visivo Barbieri restituisce nella pittura le emozioni sperimentate nelle strade che ha esplorato per anni: di fatto il viaggio e lo stile di vita ad esso legato sono elementi fondamentali della sua arte, e negli ultimi venti anni ha visitato regolarmente New York e S.Francisco negli Stati Uniti, Berlino e Stoccolma in Europa, Pechino, Shanghai e Nanchino in Cina, solo con lo scopo di scoprire gli angoli più nascosti di queste città.Nel 2015 viene selezionato dal dipartimento di arte dell’ Università di Nanchino (Cina) per un’importante residenza di artista che lo porta a esporre nel prestigioso Nanjing Sifang Art Museum, oltre che a confrontarsi con l’arte tradizionale cinese. Da questa esperienza nasce una lunga riflessione sulla propria arte che si concretizza in un nuovo ciclo di opere. 

Vive e lavora a Pisa.

Francesco Barbieri (born in Pisa, Italy, 1976) is an internationally recognized artist working in contemporary post-graffitism. 

With his work on canvas he has explored various topics borrowed from graffiti folklore. His production focuses on the creation of urban landscapes where the train and the railroad are often central elements. In his works he explores “the margins” of urban life, representing those no-man lands which one can find at the geographical and social borders of the city. With his unique visual language, Barbieri aims at conveying those same feelings that he experienced in the streets and that he has been exploring for years. Travelling has become one of the essential elements of his art: he visited several times, among others, Berlin and Stockholm in Europe, New York and S. Francisco in America, Beiijing and Nanjing in China, with the desire to discover the hidden lives of modern metropolises.

www.francescobarbieri.eu